DE’ LONGHI TREVISO BASKET: FIRMATO ISAAC FOTU, IL “TALL BLACK” MAORI DI TVB

Altro nuovo arrivo per la De’ Longhi Treviso Basket, è ufficiale la firma del lungo Isaac Fotu, ala grande neozelandese di passaporto britannico.La sua famiglia è di Auckland, ma lui è nato a York in Inghilterra dove il padre giocava a rugby professionistico. Alto 203 cm, nelle ultime due stagioni è stato protagonista a Ulm (Germania), nella massima serie tedesca. E’ un giocatore di grande potenza ed energia, vero guerriero sotto i tabelloni.
Isaac Mana Mei Langi Finau Fotua, questo il suo nome completo, di origine “Maori”, ha iniziato in patria nelle giovanili ed è sempre stato convocato per le nazionali neozelandesi di categoria. Nel 2011/12 inizia a giocare nella NBL (lega neozelandese) vincendo il titolo con i New Zealand Breakers, lo nota il mondo del basket college e dal 2012 al 2014 gioca in NCAA con gli Hawaii Rainbow Warriors (14.9 putni e 6.1 rimbalzi nell’anno da senior).
La prima parte della sua carriera “pro” la trascorre in Spagna nella ACB con Manresa nel 2014/15 (10.7 punti e 4 rimbalzi a gara) e nelle successive due stagioni a Saragozza (9.5 punti, 5.7 rimbalzi, 60% da due) in ACB e in Eurocup. Dal 2017 al 2019 passa in Germania, all’Ulm, in Bundesliga (14.1 punti e 5 rimbalzi con il 65% da due nel 2017/18), con cui si impone all’attenzione come giocatore di grande sostanza e solidità disputando ancora l’Eurocup lo scorso anno (8.5 punti, 4.1 rimbalzi, 58.5% da due).
Dal 2014 è nazionale della Nuova Zelanda (è stato il più giovane nella storia del basket del suo paese a indossare la maglia della nazionale a 17 anni), con i “Tall Blacks” ha giocato il Mondiale 2014 e conquistato nel 2015 l’argento nei campionati dell’Oceania. La scorsa estate 2018, dopo l’ottima stagione a Ulm, i Boston Celtics invitarono Fotu alla Summe League, ma Isaac declinò l’offerta per onorare il suo impegno con la nazionale neozelandese nelle “finestre” di qualificazione ai Mondiali di Cina 2019. Nelle qualificazioni mondiali FIBA ha viaggiato a 16 punti, 6.5 rimbalzi e 1.5 assist a gara e giocherà i Mondiali in Cina dal 31 agosto al 15 settembre, poi si aggregherà alla squadra di coach Max Menetti per affrontare la sua avventura italiana con la De’ Longhi TVB.