Con la carica data dal poker di vittorie, la De’ Longhi Treviso Basket scende in campo nel weekend pasquale alla Vitrifrigo Arena di Pesaro domani, sabato alle 17.30 contro la Carpegna Prosciutto. La sfida nel girone d’andata si era chiusa con una brillante prova del team di coach Menetti, che si era imposto su Pesaro per 91-81 (23 di Sokolowski, 18 di Logan). Se per TVB una vittoria in trasferta sarebbe fondamentale per coronare il buon momento della squadra e continuare la striscia nel sogno-playoff, dall’altra parte coach Repesa e i suoi saranno altrettanto motivati. La formazione marchigiana, infatti, arriva da 4 sconfitte consecutive (a Cremona, a Varese, con la Virtus e a Reggio Emilia) e cerca il riscatto nello sprint finale della Regular Season.
Grazie alla vittoria casalinga contro Trieste, la De’ Longhi Treviso al momento si trova in sesta posizione, a 24 punti (12 vinte, 11 perse). La Carpegna Prosciutto Pesaro, invece, è ottava a quota 18 punti in classifica (9 vinte, 13 perse e il turno di riposo già disputato) – in corsa tanto per la post-season quanto per la salvezza, considerando che Cantù, ultima in classifica, è a soli 4 punti di distanza.
L’ex di turno è il DS di Treviso Basket Andrea Gracis, storica gloria come giocatore delle pagine più importanti della storia della Vuelle Pesaro.
Coach Menetti avrà a disposizione il roster al completo.
Arbitri: Lanzarini, Paglialunga, Pierantozzi
Media: Eurosport Player in streaming (previo abbonamento); diretta Radio Veneto Uno (97.5 mhz). Interviste post gara sulla pagina Facebook di Treviso Basket
DICHIARAZIONI:
Nicola Akele ha presentato il match:
“Quella contro Pesaro sarà una partita importante per proseguire il nostro periodo di forma e cavalcare la fiducia ottenuta. Dall’altra parte, però, incontriamo una squadra che vuole risalire e tornare a vincere, arrabbiata e che vorrà sfruttare l’opportunità per provare a batterci. Noi dobbiamo avere più voglia di loro di portare a casa questa vittoria; se vogliamo restare nella metà alta della classifica, la chiave per noi è voler vincere più degli altri. Come approcciamo la partita, sarà fondamentale proprio perchè sappiamo che sarà una sfida veramente dura, in cui loro daranno il massimo. Anche noi lo faremo, ovviamente, ma dovremo anche essere pronti mentalmente e costanti, soprattutto in difesa, come abbiamo fatto nelle ultime uscite, e continuare a usare il nostro entusiasmo, restando positivi. Questo probabilmente è il nostro segreto: l’entusiasmo e il fatto che sia la panchina sia i 5 in campo siamo tutti connessi. Questo sarà un punto di forza in più per noi da sfruttare anche nella partita di sabato.”
L’INTERVISTA DI PRESENTAZIONE DEL MATCH A COACH MENETTI E’ DISPONIBILE DALLE ORE 12.00 SULLA PAGINA FACEBOOK DI TREVISO BASKET