21

Henry Sims

Henry Sims
21

Henry Sims

Altezza
208
Anni
31
Compleanno
27/03/1990
Nazionalità
usa Stati Uniti
Posizione
Ala, Centro
0avg
Points per game
0avg
Assists per game
0avg
Rebounds per game

Il centro della NutriBullet Treviso Basket Henry Sims è nato a Baltimora il 27 marzo 1990 e ha grande esperienza anche a livello internazionale.

Dopo le superiori alla Mount Saint Joseph High School, infatti, al college studia nella celeberrima Georgetown (grande “scuola” di tradizione del college basket USA), dove si mette immediatamente in mostra, anche sotto i radar NBA. Inizia la carriera da professionista ai Erie BayHawks (oggi Lakeland Magics, la squadra di G League affiliata ad Orlando) dopo non essere stato selezionato al Draft del 2012. A partire dalla stagione successiva inizia a trovare spazio in NBA vestendo dal 2013 al 2016 le maglie di New Orleans, Cleveland, Philadelphia e Brooklyn, giocando un totale di 135 partite e segnando più di 1000 punti. Le sue medie-carriera in NBA parlano di 7.5 punti e 5 rimbalzi con 0.6 stoppate a gara; nella sua stagione migliore – a Philadelphia nel 2014/15 – ottiene 9 punti e 7 rimbalzi a partita con il 48% al tiro in 19.8 minuti di utilizzo medio.

Ad intermezzare le sue esperienze NBA, ci sono alcune parentesi nelle Filippine (ai Petron Blaze Boosters) e in G League (nei Canton Charge, ai Grand Rapids Drive e ai Salt Lake City Stars, team affiliati rispettivamente a Cleveland, Denver e Utah).

Nella stagione 2016/17 vola in Cina agli Shanxi Dragons (25.9 punti e 13.5 rimbalzi a gara), per poi proseguire la sua carriera da protagonista nel campionato italiano, vestendo le maglie di Vanoli Cremona con 11.6 punti e 6.6 rimbalzi, Virtus Roma in A2 con 19 punti, 11 rimbalzi e 1.8 stoppate, nel 2019/20 di nuovo in A con la Fortitudo Bologna (15.1 punti, 8.9 rimbalzi – terzo della Serie A, 2.2 assist, 1.8 stoppate – secondo in A).

Inizia la stagione 2021-21 tornando in Asia, questa volta in Corea, agli Incheon Lands Elephants (14.5 punti e 7.5 rimbalzi) prima del rientro in Italia per terminare la stagione a Reggio Emilia dove si è confermato uno dei centri più importanti del campionato con 12.6 punti, 7.3 rimbalzi, 1.3 assist e 1 stoppata a gara. Nelle sue esperienze in Italia Sims è sempre riuscito a chiudere la stagione nei primi 10 del campionato per rimbalzi catturati e percentuale di tiro, confermandosi giocatore roccioso e affidabile.