OPENJOBMETIS VARESE – NUTRIBULLET TREVISO 80-89

OPENJOBMETIS VARESE: De Nicolao 1 (0/2, 0/2), Beane 10 (3/8, 1/4), Woldetensae 6 (0/1, 2/8), Vene 18 (4/4, 3/8), Sorokas 19 (2/5, 3/6); Reyes 10 (5/6), Librizzi, Ferrero 0 (0/1 da 3), Caruso, Keene 16 (4/14 da 3). Ne: Virginio, Zhao. All.: Roijakkers
NUTRIBULLET TREVISO BASKET: Russell 17 (7/9, 1/3), Bortolani 23 (3/6, 4/6), Dimsa 11 (3/3, 1/5), Akele 2 (1/2), Sims 15 (6(8, 0/1); Imbrò 5 (1/3 da 3), Chillo 2 (1/1, 0/1), Sokolowski 10 (3/3, 0/2), Jones 4 (2/4, 0/1). Ne: Jurkatamm, Poser, Pellizzari. All.: Nicola
ARBITRI: Begnis, Grigioni, Brindisi
NOTE: pq 16-26, sq 44-48, tq 67-65. T.l.: VA 13/16, TV 16/19. Da 2: VA 14/26, TV 26/36. Da 3: VA 13/43, TV 7/22. Rimbalzi: VA 13+20 (De Nicolao 2+3), TV 7+27 (Sims 1+11). Assist: VA 22 (De Nicolao 8), TV 15 (Russell 4). Perse: VA 9, TV 12. Recuperi: VA 8, TV 5. 5 falli: Beane al 36’02” (74-80).

Per la 26^ giornata di campionato e l’esordio di coach Marcelo Nicola la Nutribullet Treviso Basket scende in campo alla Enerxenia Arena di Varese. Per la palla a 2 coach Roijakkers schiera in campo Beane, De Nicolao, Woldetensae, Sorokas e Vene. I 5 titolari di TVB, invece, sono Russell, Bortolani, Dimsa, Akele e Sims.

I primi due punti del match arrivano dalle mani di Russell, a cui però risponde Vene con la tripla del 3-2. Sims appoggia il +1 e Akele allunga con il piazzato del 3-6. Sorokas guadagna un giro in lunetta, ma un altro canestro di Sims porta il punteggio sul 5-8. A una schiacciata in contropiede di Dimsa, seguono i due punti di Beane per il 7-10. Bortolani libero dall’angolo punisce la difesa avversaria, ma Vene torna a realizzare (9-13). Sims schiaccia il massimo vantaggio servito bene da Russell e Dimsa in contropiede conquista due liberi (9-17). Jones schiaccia e TVB ottiene la prima doppia cifra di vantaggio, 9-19. Keene converte i liberi, ma Bortolani risponde a cronometro fermo (11-21). Sorokas realizza, ma Bortolani torna a colpire dall’arco per il 13-24. Keene in contropiede piazza la tripla del -8, ma Sokolowski in penetrazione trova la via del canestro per il 16-26 che chiude il primo quarto.

Un gancio di Chillo in avvio di secondo periodo e due triple consecutive di Keene firmano il 22-28. Russell in area realizza, ma Vene replica (24-30). Ancora Russell, questa volta dall’arco, riporta Treviso sul +9, ma Keene è caldissimo e infila la terza bomba del quarto (27-33). Giordano Bortolani scollina la doppia cifra e Varese continua a macinare punti dai 6.75, questa volta con Vene per il -5 (30-35). Sims cancella Woldetensae, ma Vene conquista il canestro per riavvicinare a un solo possesso di distanza i suoi (32-35). Grazie un giro in lunetta di Sims TVB tira finalmente un sospiro di sollievo dopo il parziale avversario, 32-37. Al canestro di Beane in penetrazione in penetrazione, seguono le due schiacciate di Sokolowski per il 34-41. In uscita dal time out Beane realizza 3 punti consecutivi (in penetrazione e un libero), ma un giro in lunetta per Sokolowski porta il punteggio sul 37-42. Sorokas infila la quinta tripla del periodo per Varese e con un libero riporta i suoi a -1. Russell penetra e realizza 4 punti consecutivi, ma ancora Sorokas punisce Treviso (44-46). Il periodo si chiude sul +4 con un runner di Bortolani, 44-48.

De Nicolao con un libero e Beane con la bomba pareggiano a quota 48. Reyer appoggia il sorpasso varesino che infiamma la Enerxenia Arena (50-48). Dopo 4 minuti e mezzo di gioco, TVB trova i primi punti del secondo tempo grazie a Sokolowski e Sims a cronometro fermo, 50 pari. Con due triple di fila Sorokas allunga, ma 5 punti di un ottimo Dimsa permettono ai suoi di restare attaccati alla partita, 56-55. Un and one ancora una volta di Sorokas permette a Varese di conquistare il +4 e Reyes firma il 61-55, massimo vantaggio del team di casa. Ai liberi di Imbrò, seguono quelli di Keene (63-57). Jones trova il canestro e il quarto fallo di Beane regala a Bortolani un giro in lunetta per il nuovo -2, 63-61. Al canestro di Keene segue un tap in fortunato di Bortolani (65-63). I punti di Reyer e i liberi di Sokolowski portano il punteggio di fine quarto sul 67-65.

Jones realizza la parità a quota 67, ma Woldetensae ottiene il 70-67. Imbrò con tutto il cuore del capitano piazza la tripla del pareggio (70-70). Reyes schiaccia, ma ancora una volta Russell pesca il canestro in penetrazione, 72 pari. Bortolani di personalità piazza la tripla del nuovo vantaggio TVB, a cui Vene risponde immediatamente per il 74-75. Sims in sospensione e ancora Bortolani con il gioco da 4 punti (quinto fallo di Beane) allungano per Treviso, 74-81. Una rubata di Russell con conseguente jumper in contropiede permette l’allungo al team ospite, ma i liberi di Sorokas tengono lì Varese (76-83). Un runner di Dimsa e una tripla di Woldetensae firmano il 79-85 a 1 minuto e spiccioli dalla fine. Sims di fisico si impone sulla difesa e realizza il +8 (79-87). Al libero di Vene, segue il floater di Russell per l’importante 80-89 che chiude la partita. TVB torna quindi alla vittoria dopo un periodo difficile e si porta a quota 20 punti in classifica.

La Nutribullet Treviso Basket tornerà in campo mercoledì sul campo di Sassari e sabato in casa contro la Happy Casa Brindisi.