Dopo la vittoria nel recupero di ieri sera con Milano al Palaverde, la Nutribullet Treviso Basket con la salvezza matematica in tasca, guarda all’ultima partita della regular season che la vedrà impegnata domenica alle 20.45 sul campo dell’Allianz Trieste. Non sarà una gita di fine anno per i ragazzi di coach Nicola, che infatti hanno ancora una possibilità tra le tante combinazioni possibili, di raggiungere i playoff, anche se ci vuole una concatenazione di eventi favorevoli: in pratica TVB si qualifica come ottava solo nel caso di vittoria di almeno 22 punti a Trieste in una classifica avulsa con la stessa Trieste e con Pesaro a quota 26 punti. In tutte le altre ipotesi la Nutribullet sarebbe sotto l’ottavo posto. Quindi l’ipotesi che si dovrebbe realizzare è la vittoria di Treviso con almeno 22 punti di scarto, la sconfitta di Pesaro a Napoli e le concomitanti sconfitte di Brindisi in casa con Tortona e Varese in casa con Sassari.
“Il destino non è purtroppo tutto nelle nostre mani – ha detto coach Marcelo Nicola nel post partita di ieri sera al Palaverde -, ma con tre vittorie nelle ultime sei gare abbiamo fatto i punti necessari per salvarci con le nostre forze e ci siamo regalati anche una possibilità di fare i playoff. Quindi il nostro compito adesso è provarci fino in fondo e fare tutto quello che è nelle nostre possibilità. Non è facile,ma noi dobbiamo fare il nostro e dare il massimo domenica lottando dalla palla a due su ogni pallone per poi eventualmente non doverci rimproverare niente alla fine se i risultati degli altri campi ci apriranno la possibilità di qualificarci, tutto qui.”