Stanotte si è conclusa la prima fase del contest per la scelta della nuova immagine coordinata di Treviso Basket. I punteggi generati dalla classifica dei “mi piace” sulla nostra pagina sommati a quelli della commissione di esperti hanno “qualificato” alla finale due lavori tra le sei proposte pervenute da altrettante agenzie del territorio. Treviso Basket ringrazia tutti coloro che si sono espressi con migliaia di voti on line e anche con alcuni spunti e suggerimenti che saranno molto utili nella elaborazione definitiva del logo che alla fine risulterà vincente dopo la “Finale” che vedrà vita in questo weekend sul canale Instagram di Treviso Basket.
La società invita tutti i suoi fans a tenersi pronti su Instagram, canale Treviso Basket, in questo weekend: nelle stories Instagram del canale Treviso Basket si troverà, tra le 12.00 di sabato 29 e le 12.00 di domenica 30 maggio il sondaggio a due, tra i due loghi che nella somma dei voti del pubblico e della commissione sono risultati i due più avanti in classifica, per arrivare così alla scelta definitiva. In questa seconda fase, quella della Finale, la decisione sarà completamente affidata agli appassionati e ai tifosi che voteranno il sondaggio nelle storie Instagram.
Ringraziamo la commissione composta da esperti di altissimo livello che si è impegnata nei giorni scorsi a valutare i lavori delle agenzie: Aurelio Chinellato e Claudio Noventa professori dell’università IUSVE e Presidenti di giuria, Federico Buffa di Sky, Fabio De Longhi, la fashion designer Serena Conti, il blogger fondatore de La Giornata Tipo Raffaele Ferraro, il presidente di TVB Paolo Vazzoler, Alessandro Rado e Piergiorgio Paladin rispettivamente CEO dell’agenzia Dogtrot e fondatore di Ideeuropee. La società ringrazia le agenzie che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa e complimenti a tutti per l’impegno e la professionalità in questa importante operazione di “rebranding” del club.
Nel video pubblicato sulla pagina Facebook di Treviso Basket (qui il link https://fb.watch/5La4JYv4_l/), il professore dello IUSVE Aurelio Chinellato che con il collega Claudio Noventa ha presieduto la commissione, ha illustrato le motivazioni e i criteri che hanno portato la giuria ad esprimersi con questo risultato, sulla base delle indicazioni iniziali del bando.