NAPOLI BASKET 84-82 NUTRIBULLET TREVISO BASKET

NAPOLI: Michineau 7 (3/7, 0/1), Johnson 12 (4/7, 1/2), Stewart 10 (1/4, 2/8), Zanotti 2 (1/1), Williams 18 (8/10); Zerini 0 (0/1), Howard 18 (3/6, 3/6), Davis 13 (1/4, 2/4), Uglietti 4 (1/2). Ne: Dellosto, Matera, Grassi. All.: Buscaglia

TREVISO: Iroegbu 25 (7/10, 3/4), Jurkatamm 2 (1/3), Sokolowski 13 (2/4, 2/4), Jantunen 8 (3/5, 0/1), Cooke 13 (6/11); Banks 6 (3/8, 0/2), Zanelli 2 (1/1, 0/1), Sorokas 7 (2/7, 1/2), Faggian 2 (1/2, 0/1), Simioni 4 (1/2 da 3). Ne: Sarto, Vettori. All.: Nicola

ARBITRI: Lanzarini, Nicolini, Patti

NOTE: parziali 17-22, 33-41, 62-59. T.l.: NA 16/22, TV 9/14. Da 2: NA 22/42, TV 26/51. Da 3: NA 8/21, TV 7/17. Rimbalzi: NA 38 (9 off., Davis 8), TV 34 (8 off., Jantunen 8). Assist: NA 14 (Howard 4), TV 12. Perse: NA 11, TV 12 (Sokolowski 4). Recuperi: NA 10, TV 6. Tecnico a Sokolowski al 29’20” (58-59) e a Buscaglia al 34’43” (71-70)

Dopo la pausa per la finestra delle nazionali, la NutriBullet Treviso Basket torna in campo sul parquet del PalaBarbuto per la sfida con Napoli, valida per la settima giornata di campionato. Per la palla a 2, coach Buscaglia schiera in campo Michineau, Johnson, Stewart, Williams e Zanotti. I 5 titolari di TVB, invece, sono Iroegbu, Jurkatamm, Sokolowski, Jantunen e Cooke.

I primi 2 punti del match hanno la firma di Derek Cooke, seguito dal canestro di Stewart (2-2). Johnson allunga per il +2 di Napoli, ma Sokolowski dall’arco pesca il 4-5. Jurkatamm con tutta la fiducia trovata nelle ultime buone gare realizza il jumper e Jantunen a cronometro fermo ottengono il 4-9. Williams e Johnson riavvicinano Napoli, ma Sokolowski con la seconda tripla di giornata porta il punteggio sull’8-12. A Michineau, risponde Iroegbu con l’arresto e tiro del 10-14. I canestri di Iroegbu e Jantunen permettono a TVB di portarsi a +8, 10-18. Howard in uscita dal time out sblocca Napoli dalla lunga distanza e Johnson riporta i suoi a -3 (15-18). Banks entra e trova immediatamente la via del canestro, a cui risponde l’ex di giornata Uglietti per il 17-20. Leonardo Faggian trova l’ultimo canestro del periodo, chiudendo 17-22.

La tripla e i liberi di Simioni permettono a Treviso di ottenere il massimo vantaggio, 17-26. Banks allunga il parziale del team ospite, ma è JaCorey Williams a chiuderlo, segnando il 19-28. Zanelli trova il primo canestro della sua partita e ancora una volta Williams riavvicina, 21-30. A Banks e Howard, segue nuovamente Williams per il 26-32. Cooke segna, ma l’euro step di Williams firma il 28-34. Iroegbu con la bella alzata per la schiacciata di Cooke e la tripla ottiene il 30-39. Jantunen corregge l’errore di un compagno per il +10, mentre Zanotti stoppa Sokolowski da una parte e realizza dall’altra per il 33-41.

Arresto e tiro per Howard da una parte, appoggio di Cooke dall’altra (35-43). Ai liberi di Johnson e Davis, seguono un bel canestro di Jantunen e il jumper di Iroegbu per il 38-47. Johnson torna a colpire dall’arco, ma con il canestro del 41-49 Cooke diventa il primo marcatore in doppia cifra di TVB. Aiutato dal ferro, Davis trova il primo canestro dal campo con la maglia di Napoli, mentre servito bene da Cooke Iroegbu pesca il 44-51. Williams e Iroegbu puniscono ancora le difese avversarie e grazie al canestro e ai liberi di Cooke TVB allunga sul 48-56. Una difficile tripla di Howard riaccende Napoli, a cui replica immediatamente Sorokas, 51-59. Davis e Howard trovano il -3, che costringe coach Nicola al time out (56-59). Due liberi di Davis e uno di Stewart per il tecnico fischiato a Sokolowski uniti a una serie di palle perse per TVB concedono a Napoli di rientrare ufficialmente in partita (59 pari). Ancora Davis caldissimo segna il sorpasso della formazione di casa, che chiude 62-59 il terzo quarto.

Un po’ di confusione a inizio periodo, con il punteggio che si smuove solamente con la tripla di Stewart (65-59). Sorokas ferma il 14-0 di parziale avversario, ma poi commette il fallo che regala 3 liberi a Howard, 68-61. Iroegbu a fatica pesca il canestro a centro area, ma dall’altra parte Stewart continua a far male ai difensori trevigiani (71-63). Sorokas con il tap in e Iroegbu importante da 3 danno la scossa alla squadra di coach Nicola, 71-68. L’and one di Sokolowski – che provoca il fallo tecnico fischiato a Buscaglia – allunga il controparziale trevigiano di 9-0 per il nuovo vantaggio, 71-72. JaCorey Williams realizza, trova i liberi del nuovo +3 e stoppa Cooke (75-72). Al canestro convalidato e al giro in lunetta di Sokolowski, segue Michineau per il 77-75. Howard a un minuto dalla fine pesca il +4 Napoli, ma Iroegbu conquista i liberi del 79-77. A 30 secondi dal termine con la schiacciata in tap in di Williams dopo la stoppata di Sorokas Napoli ritrova i 4 punti di vantaggio, 81-77. Banks non riesce a trovare il canestro e inizia la ruota dei falli sistematici. Ai liberi di Uglietti, segue il canestro di Iroegbu (84-79). 1/2 dalla lunetta per Stewart e a 3.5 secondi dalla fine Williams commette fallo sul tiro da 3 realizzato da Iroegbu, che sbaglia il libero per cercare il canestro veloce, ma Cooke fatica a controllare e Banks non trova la tripla della vittoria. Finisce quindi 84-82.

Per l’ottava giornata di campionato, la NutriBullet Treviso Basket torna al PalaVerde per il big match contro l’Olimpia Milano.

(foto: Ciamillo)