TRIS TVB! CONVINCENTE VITTORIA AL PALAVERDE CONTRO JESI (90-68)

8a GIORNATA SERIE A2 EST 2018/2019

DE’ LONGHI TREVISO BASKET – TERMOFORGIA JESI 90-68

DE’ LONGHI: Tessitori 10 (4/8 da 2), Burnett 7 (2/3, 1/3), Sarto, Alviti 11 (2/2, 2/5), Wayns 5 (2/3, 0/4), Antonutti 7 (2/3, 0/2), Barbante 3 (1/2 da 2), Imbrò 10 (2/2, 2/4), Chillo 20 (9/12 da 2), Uglietti 3 (1/1 da 2), Lombardi 14 (4/8, 2/2). N.e.: Tomassini. All.: Menetti.

TERMOFOGIA: Dillard 16 (1/5, 3/5), Mentonelli, Mascolo 2 (1/3, 0/1), Baldasso 8 (1/1, 2/4), Rinaldi 4 (2(8, 0/2), Jones 13 (4/9, 0/3), Totè 13 (6/11, 0/3), Lovisotto 8 (3/7, 0/1). N.e.: Santucci, Galiano. All.: Cagnazzo

ARBITRI: Ciaglia, Valzani, Bartolomeo.

NOTE: pq 21-16, sq 48-35, tq 71-53. Tiri liberi: TV 11/17, JE 13/18. Rimbalzi: TV 8+30 (Lombardi 4+6), JE 12+22 (Rinaldi 3+4). Assist: TV 25 (Alviti e Imbrò 6), JE 11 (Dillard 5). Spettatori: 5118

Nella domenica dedicata alla festa del settore giovanile di TVB – Solid World, la De’ Longhi Treviso Basket (terza in classifica dopo la vittoria di domenica scorsa a Mantova) affronta la Termoforgia Jesi dell’ex Tommaso Rinaldi.

Infermeria: Assente Giovanni Tomassini, ancora in rieducazione per l’infortunio al ginocchio, mentre rientra nei 12, anche se non al 100%, Michele Antonutti. Ancora in dubbio l’utilizzo di Dominez Burnett.

Coach Menetti manda in campo dall’inizio Wayns, Imbrò, Alviti, Lombardi, Tessitori a fronteggiare il quintetto Jesino composto da Dillard, Jones, Baldasso, Rinaldi e Totè.

PRIMO QUARTO

DE’ LONGHI TREVISO BASKET – TERMOFORGIA JESI 21-16

Grandi sfide sotto canestro all’inizio del match con Rinaldi contro Tessitori e Lombardi con Totè.
Sono proprio di Eric i primi quattro punti del match, cui segue la tripla dall’angolo di Alviti che vale il +5 TVB (7-2).
Le bombe dell’ex Alma Trieste Baldasso e dell’americano Dillard danno il via al parziale di 8-2 che porta gli ospiti a condurre sul 9-12 a metà primo quarto.
Menetti inserisce Uglietti per dare maggior intensità difensiva, insieme al capitano Antonutti tornato finalmente a calcare il parquet dopo tre settimane, tutto questo mentre Imbrò, con la sua specialità della casa (il tiro da tre), insacca il contro parziale di 8-0 per il 17-12. Time Out Jesi.
Il trevigiano Lovisotto sente aria di casa (originario di Roncade) e dall’angolo non sbaglia, Uglietti e Chillo rispondono da dentro l’area. Il primo quarto termina 21 a 16 per TVB.

#iosonoTVB #TrevisoBasket #SerieA2OldWildWest

SECONDO QUARTO

DE’ LONGHI TREVISO BASKET – TERMOFORGIA JESI 47-35

È una partita piacevole, le squadre si sfidano a viso aperto e rispondono colpo su colpo. Chillo in assoluta fiducia dopo la splendida prestazione contro Mantova danza sotto canestro, Burnett non sbaglia mai i piazzati e TVB mantiene il vantaggio (29-24).
La coccarda del protagonista di quarto se l’aggiudica Eric Lombardi (11 pt, 7 rimbalzi fino a questo momento): i suoi 7 punti, di puro atletismo e precisione da oltre l’arco, valgono il massimo vantaggio per la De’Longhi, (+12) 44-31. La tripla di Alviti chiude il quarto sul 47-35.

#iosonoTVB #TrevisoBasket #SerieA2OldWildWest

TERZO QUARTO

DE’ LONGHI TREVISO BASKET – TERMOFORGIA JESI 69-48

L’intervallo ha consentito alla De’Longhi di ricaricare le energie e, con il serbatoio pieno, accelera il proprio gioco e l’intensità difensiva. A dare gas ci pensa Davide Alviti: prima la schiacciata, poi la stoppata e il gioco da tre punti valgono la standing ovation dei 5113 del Palaverde e il +15 TVB.
La circolazione di palla della squadra di coach Menetti migliora notevolmente, favorendo così gli scarichi per le triple in successione di Imbrò e Lombardi (64-46 quando mancano 3’40” alla fine del terzo quarto). Dillard prova in ogni modo a tenere viva la Termoforgia, ma è troppa l’energia dei ragazzi di coach Menetti che “scappano” definitivamente con la bomba di Imbrò e l’appoggio di Antonutti +21 (69-48).

#iosonoTVB #TrevisoBasket #SerieA2OldWildWest

QUARTO QUARTO

DE’ LONGHI TREVISO BASKET – TERMOFORGIA JESI 90-68

L’ultimo quarto è puro garbage time. La De’Longhi macina gioco e, con il cronometro che scorre a cinque minuti dalla sirena finale, la partita è già in ghiaccio.
Uglietti e Imbrò (10 pt per lui) servono due assist al bacio per Chillo, libero di appoggiare a canestro e di incrementare il suo bottino personale di ben 20 punti alla fine del match.
Menetti dà spazio anche ai giovani Sarto e Barbante. È proprio il lungo ex Montegranaro a sancire la fine dei giochi con l’1/2 dalla lunetta che vale il risultato finale di 90-68 per TVB, alla sua terza vittoria consecutiva.

#iosonoTVB #TrevisoBasket #SerieA2OldWildWest

Foto Michele e Riccardo Gregolin

Interviste post partita nella pagina Facebook ufficiale di Treviso Basket.