A|X ARMANI EXCHANGE MILANO – NUTRIBULLET TREVISO BASKET

TABELLINO
ARMANI EXCHANGE MILANO 🆚 NUTRIBULLET TREVISO BASKET 85-55
ARMANI EXCHANGE MILANO: Daniels 8 (2/4 da 3), Hall 9 (2/5, 1/4), Shields 15 (4/7, 2/5), Ricci 13 (3/3, 1/3), Tarczewski 6 (3/6); Melli 8 (1/3, 2/3), Grant 6 (3/3, 0/2), Leoni, Biligha 0 (0/1), Alviti 7 (2/2, 1/4), Hines 2 (1/3), Datome 11 (2/2, 1/3). All.: Messina
NUTRIBULLET TREVISO BASKET: Russell 12 (3/8, 0/2), Bortolani 6 (0/3, 2/6), Dimsa 6 (0/5, 2/5), Akele 2 (1/2, 0/3), Sims 16 (2/5, 2/2); Imbrò 3 (0/2, 1/4), Casarin 1 (0/2, 0/2), Jones 7 (2/2, 1/4). Ne: Pellizzari, Vettori. All.: Menetti
ARBITRI: Paternicò, Quarta, Marziali
NOTE: pq 24-12, sq 43-25, tq 64-42. T.l.: MI 13/13, TV 13/15. Da 2 MI 21/35, TV 8/29. Da 3: MI 10/28, TV 8/28. Rimbalzi: MI 7+32 (Ricci 3+5), TV 10+23 (Sims 2+9). Assist: MI 18 (Grant 5), TV 9 (Russell 3). Perse: MI 11, TV 16. Recuperi: MI 9, TV 4. Fallo antisportivo a Melli al 12’06” (27-12) e a Jones al 28’14” (60-42). Infortunio a Biligha al 35’00”

PRIMO QUARTO
Per la nona giornata di campionato la NutriBullet Treviso Basket scende in campo al Mediolanum Forum di Assago per la sfida con la “prima della classe” dell’Olimpia Milano. Coach Ettore Messina schiera sul parquet Shields, Daniels, Hall, Ricci e Tarczewski. Per quanto riguarda Treviso, invece, i 5 titolari sono Russell, Dimsa, Bortolani, Akele e Sims. Apre il match un canestro di Shields per il 2-0 immediato. Dopo qualche minuto con le mani fredde, si sbloccano Tarczewski da una parte e Russell dall’altra per il 4-2. Con un giro in lunetta, Sims pareggia a quota 4. Nonostante la grande pressione della difesa trevigiana, Hall conquista 2 punti in penetrazione, ma Dimsa con la prima tripla della serata porta i suoi in vantaggio 6-7. Ai liberi di Daniels, seguono i canestri di Ricci in allontanamento, Tarczewski con un po’ di fortuna e Daniels dall’arco (15-7). Capitan Imbrò riporta la NutriBullet Treviso a -5, ma Datome in fade away conquista il 17-10. Jones trova un appoggio facile, ma ancora Datome piazza il 19-12. Shields torna a segnare e la tripla dall’angolo di Melli chiude il primo quarto 24-12.

SECONDO QUARTO
Il primo canestro del secondo parziale è una delle magie di Shields che sul pericolo-rubata inventa allo scadere la tripla del 27-12. Dopo la stoppata clamorosa di Jones su un veterano come Kyle Hines, Melli commette antisportivo sul contropiede di Russell, che converte i 2 liberi per il 27-14. Grant in penetrazione raggiunge il 29-14. In uscita dal time-out, Russell con la rubata e il fallo subito in contropiede e Aaron Jones con il gancio permettono a TVB di raggiungere il -11 (29-18). Hall e Shields spengono gli entusiasmi trevigiani con le triple del 35-18. Russell infila il -15 e alla tripla di Bortolani, replicano dai 6.75 Hall e Datome (41-23). Di fronte a dei giovanissimi tifosi di TVB – i nostri aquilotti qui per l’amichevole con l’Olimpia – Sims guadagna un giro in lunetta e le due formazioni vanno negli spogliatoi sul 43-25, dopo i liberi di Hall.

TERZO QUARTO
Come nel secondo quarto, è Shields ad aprire il secondo tempo con un and one, al quale replica Russell guadagnandosi 3 liberi (46-27). Dimsa spara dalla lunga distanza e infila il 46-30, ma la risposta di Ricci è immediata. Sims di forza conquista il 49-32, seguito dalla tripla di Bortolani per il -14. Ancora una volta Shields segna, ma Sims replica con uno step back e la bomba del 51-40. Melli spezza l’inerzia di TVB con la tripla, ma Akele con un gran numero conquista il canestro del 54-42. Hines con il long-2 e Melli con la schiacciata firmano il nuovo +16, 58-42. A 4 liberi di Datome (fallo di Russell e antisportivo di Jones), segue il canestro di Hall per il massimo vantaggio milanese (64-42).

QUARTO QUARTO
Grant appoggia e tira in arretramento, mentre Ricci penetra e segna il 70-42. Sims sblocca l’attacco trevigiano con la tripla e Casarin guadagna il giro in lunetta, ma Ricci dalla linea della carità porta il punteggio sul 73-46. A un palleggio arresto e tiro di Alviti replica Russell con il canestro in area (75-48). Ancora l’ex di giornata Davide Alviti continua a macinare punti e con il canestro e fallo di Ricci Milano raggiunge quota 80 punti. Sims torna in lunetta, ma Alviti infila l’83-50. A Tarczewski dalla media, risponde Jones con la bomba per l’85-53. La gara, dunque, termina con i liberi di Russell, 85-55.

Dopo la pausa per le nazionali, che vedono convocati Akele e Bortolani per l’Italia e Tomas Dimsa per la Lituania, TVB tornerà in campo al Palaverde domenica 5 dicembre contro la UNAHotels Reggio Emilia.

Le interviste post partita sono disponibili sulla pagina Facebook di Treviso Basket.

(foto: Fassi/Ciamillo)