TVB CHIUDE LA REGULAR SEASON A PIACENZA. COACH PILLASTRINI: “NIENTE CALCOLI, VOGLIAMO IL PRIMO POSTO”

Domani, sabato sera alle 20.30 al PalaBanca di Piacenza 30° e ultima giornata di regular season per la De’ Longhi Treviso Basket contro i locali dell’Assigeco. Giochi ancora tutti da decidere per la squadra di coach Pillastrini, attualmente al primo posto in coabitazione con Virtus Bologna e Alma Trieste con 40 punti, mentre l’Assigeco Piacenza undicesima con 24 punti non ha piu’ nulla da chiedere al campionato visto che è lontana sia dalla zona play off che dalla zona retrocessione. All’andata vinse TVB al Palaverde 73-58.
TVB per arrivare prima nel Girone Est e bissare il risultato dello scorso anno, deve arrivare a pari punti con l’accoppiata Trieste-Bologna (in virtu’ della classifica avulsa), oppure solo con Trieste (in virtu’ degli scontri diretti favorevoli). In caso di arrivo a pari punti invece solo con la Virtus Bologna, Treviso sarebbe seconda (scontri diretti negativi per differenza canestri). L’Alma Trieste gioca sabato l’ultima giornata con Imola, mentre Bologna gioca in casa con Roseto. Tutte le ipotesi di parità si trovano sul sito www.trevisobasket.it e www.legapallacanestro.com.
Comunque al termine della giornata di sabato, in cui tutte le squadre giocheranno in contemporanea, verrà composta la griglia play off con gli incroci tra le prime otto squadre del Girone Est e le prime otto del Girone Ovest.
A Piacenza come di consueto la squadra trevigiana sarà seguita da un nutrito gruppo di tifosi.

INFERMERIA – TVB al completo con il recupero (anche se non saranno al meglio) di Negri e Perry, assenti domenica.

ARBITRI – Ursi, Marrota e Fabiani

MEDIA – Diretta LNP TV (www.legapallacanestro.com) in streaming video su abbonamento, diretta radiofonica su BluRadioVeneto (88.7 e 94.6 mhz), aggiornamenti sulle pagine social di Treviso Basket.

DICHIARAZIONI COACH STEFANO PILLASTRINI: “Dopo le difficoltà delle scorse settimane stiamo migliorando la condizione fisica della squadra. Saccaggi si è allenato tutta la settimana e gradualmente anche gli altri acciaccati come Perry, Rinaldi e Negri stanno rientrando nei ranghi. Domani non saremo ancora tutti al 100%, ma conto per l’inizio di play off di avere la squadra in salute.

Domani a Piacenza non faremo calcoli, non è nella nostra mentalità, andremo lì per fare una bella partita e vincere. Il primo posto in regular season è un risultato prestigioso e non ci tiriamo indietro, anzi ci teniamo molto, sarebbe un bel risultato chiudere anche quest’anno in testa. Quindi è certo che andremo a Piacenza per vincere, come sempre, poi vedremo la composizione della griglia, senza calcoli nè speculazioni.”

DE ZARDO, PROSSIMA SETTIMANA VERRA’ OPERATO

Durante un match dell’Under 18 Eccellenza a Sant’Antonino mercoledì il giovane Lorenzo De Zardo, da poco rientrato dopo il problema al ginocchio, si è procurato un nuovo infortunio, stavolta a una clavicola ricadendo da una schiacciata. Nei primi giorni della prossima settimana De Zardo verrà operato presso L’Ospedale Ca’ Foncello dal prof. Bertoni, Primario di Ortopedia, e successivamente verranno indicati dallo staff medico i tempi di recupero per il rientro in campo.