UMANA REYER VENEZIA – DE’ LONGHI TREVISO 82-62

UMANA: Clark 4 (1-3, 0-4), Chappell 7 (2-4, 1-2), Tonut 20 (6-10, 2-7), Stone 2 (1-1, 0-4), Watt 19 (8-11); Casarin 11 (3-4, 1-3), Daye 3 (0-2, 1-3), De Nicolao 5 (1-1, 1-1), Campogrande 0 (0-3, 0-2), Mazzola 7 (2-4, 1-1), Cerella 2 (1-1, 0-1), Possamai 2 (1-1). All.: De Raffaele

DE’ LONGHI: Russell 13 (4-12, 1-2), Logan 7 (2-12, 1-4), Lockett 5 (2-6, 0-3), Akele 12 (5-12), Mekowulu 6 (1-1, 0-1); Vildera 2 (1-2), Bartoli, Imbrò, Piccin 5 (1-1, 1-3), Chillo 12 (1-6, 1-2). Ne: Sokolowski. All.: Menetti

ARBITRI: Lo Guzzo, Grigioni, Vita

NOTE: parziali 19-15, 41-24, 57-43. T.l.: VE 9/13, TV 16/24. Da 2: VE 26/45, TV 17/52. Da 3: VE 7/28, TV 4/15. Rimbalzi: VE 50 (17 off., Stone e Casarin 8), TV 46 (20 off., Akele 13). Assist: VE 24 (Tonut 5), TV 14 (Russell 5). Perse: VE 14, TV 15. Recuperi: VE 10, TV 10. Fallo tecnico a Daye al 29’59” (57-41) e a Tonut al 34’10” (70-48).

QUINTETTI
Venezia: Stone, Tonut, Clark, Chappell, Watt
Treviso: Russell, Logan, Lockett, Akele, Mekowulu

PRIMO QUARTO
Il derby dell’ultima giornata di regular season per la De’ Longhi Treviso Basket parte con un 5-0 della formazione di casa, firmato Tonut e Chappell. Russell sblocca l’attacco di TVB con una bella tripla per il 5-3, alla quale risponde immediatamente Chappell (7-3). Classico pick and roll con Russell a servire Mekowulu (7-5), che poi vola a stoppare Tonut. E’ lo stesso Tonut, però, a realizzare poi per il 9-5. Akele si autocorregge in contropiede e Logan con la rubata e il canestro in campo aperto realizza il 9 pari. Watt conquista un and one per il 12-9, ma Logan regala una bella palla ad Akele che riavvicina a -1 (12-11). Tonut lasciato libero sul perimetro punisce la difesa trevigiana, ma ancora Akele con l’ennesimo tap in della sua stagione firma il 15-13. A un altro canestro di Tonut, seguono i liberi di Mekowulu conquistati sul tentativo di schiacciata (17-15). Il quarto si chiude sul punteggio di 19-15, dopo un bel canestro di Watt che prende posizione in post basso.

SECONDO QUARTO
Qualche palla persa di troppo e i problemi a rimbalzo che si fanno nuovamente sentire sono la causa delle difficoltà della formazione trevigiana, orfana di Michal Sokolowski. Daye, Casarin e Mazzola sono gli autori di un 8-0 di parziale, interrotto solo da un libero di Chillo (27-16, 1 punto per TVB in più di 3 minuti di gioco). Alla schiacciata di Watt, risponde Vildera con il canestro del 29-18. Watt con un difficilissimo canestro dei suoi, seguito dall’appoggio di Tonut, segna il 33-18. Akele continua a lottare e realizza il 33-20, ma per il terzo fallo coach Menetti è costretto a richiamare Lockett in panchina. Dopo i conseguenti liberi di Clark, Russell ubriaca la difesa e realizza il jumper per il 35-22. Watt e Tonut con due punti facili segnano il 39-22. Dopo un canestro di Cerella da una parte e i liberi per Mekowulu e Akele dall’altra, i team vanno negli spogliatoi sul punteggio di 41-24.

TERZO QUARTO
Nell’avvio di terzo quarto l’inerzia continua a essere dalla parte della Reyer, che apre il periodo con un canestro del solito Watt di sinistro per il 43-24. Akele continua a battersi e conquista il 43-26, ma Chappell infila la tripla del primo +20 (46-26). Dopo un giro in lunetta di Mekowulu, la squadra di casa realizza un altro parziale, trascinata da Clark e Watt (52-27). Russell segna altri due punti e Lockett conquista un canestro e fallo per provare a dare una scossa a TVB (52-32). Uno 0/2 dalla linea della carità di Venezia, consente a Treviso di provare a riaccendersi con la tripla di Chillo per il 52-35. A un canestro di Tonut, replica Piccin con due bei punti per il 54-37. De Nicolao allontana gli avversari con la tripla, ma segna nuovamente Lockett per il 57-39. Chillo con la rubata, il canestro i contropiede e 2 liberi permette a TVB di portarsi sul 57-43. A Austin Daye viene sanzionato un fallo tecnico, ma Logan non riesce a concretizzare con il libero.

QUARTO QUARTO
Mazzola, De Nicolao e Tonut sono gli autori del 9-0 di Venezia a inizio quarto periodo (66-43). Dopo 3 minuti abbondanti nel quarto, Russell realizza finalmente un canestro per TVB (66-45). Casarin infila una tripla pesantissima, alla quale replica Russell con l’and one servito da Vildera (69-48). Dopo un libero dello stesso Casarin, Chillo stoppa Tonut, che si lamenta e prende un tecnico, regalando a Russell il libero del 70-49. Il giovane Casarin è sempre più carino e conquista anche l’and one del 72-49. Ai liberi di Chillo, risponde Stone dimenticato dalla difesa con il tap in per il 74-51. Logan dopo tanti errori finalmente realizza la tripla del nuovo -20, 74-54. Al bello scarico di Casarin per la schiacciata di Watt, segue la tripla di Piccin che con coraggio porta i suoi 76-57. Serie di liberi per Tonut e Chillo, prima di un altro bel canestro di Casarin (80-58). Dopo un altro giro in lunetta di Chillo, ancora Casarin serve in no-look Possamai per la schiacciata (82-59). La partita si chiude con un canestro di Logan e un libero di Akele, sul punteggio di 82-62.

La De’ Longhi Treviso Basket chiude quindi sesta la regular season, a 28 punti (14 vinte, 14 perse). L’appuntamento, ora, è per i playoff a partire dal 13 maggio.

(foto: Gregolin)