A|X OLIMPIA MILANO-NUTRIBULLET TREVISO BASKET 108-60
AIX ARMANI: Delaney 7 (1/2, 1/3), Shields 14 (4/6, 1/3), Datome 11 (1/2, 3/3), Melli 10 (4/5, 0/1), Hines 9 (4/5 da 2); Rodriguez 5 (1/2 da 3), Ricci 5 (2/3, 0/2), Biligha 5 (2/4 da 2), Hall 9 (3/3, 1/3), Mitoglou 15 (5/7, 0/1), Alviti 18 (2/4, 4/7). Ne: Moraschini. All.: Messina
NUTRIBULLET: Casarin 15 (3/5, 3/7), Bortolani 16 (1/5, 4/4), Poser 5 (2/4 da 2), Chillo 7 (1/4, 1/4), Jones 3 (0/3, 1/3); Faggian 4 (1/3, 0/5), Vettori 4 (2/6, 0/2), Ronca 2 (1/2, 0/1), Pellizzari 4 (2/2, 0/2), Buzzavo 0 (0/2 da 2). Ne: Sokolowski, Akele. All.: Menetti
ARBITRI: Sahin, Giovannetti, Paglialunga
NOTE: pq 36-20, sq 69-34, tq 86-47. T.l.: Milano 19/21, TV 7/7. Da 2: MI 28/41, TV 13/36. Da 3: MI 11/25, TV 9/28. Rimbalzi: MI 32+10 (Mitoglou 5+6), TV 18+8 (Poser 4+1). Assist: MI 23 (Delaney 4), TV 7 (Jones 3). Perse: MI 11, TV 16. Recuperi: MI 11, TV 6. Antisportivo a Faggian al 9’17” (30-20). Tecnico alla panchina TV al 10’40 (40-20).

Dopo la bella vittoria nella Finale del Qualification Round di Basketball Champions League che ha permesso a TVB di strappare per la prima volta nella sua storia un pass per l’Europa, la NutriBullet Treviso Basket scende nuovamente in campo a meno di 24 ore di distanza. L’ottava partita in 15 giorni è il match per i quarti di finale della Disocvery+ Supercoppa 2021 presented by UnipolSai vede la formazione di coach Menetti sfidare i giganti dell A|X Olimpia Milano. Coach Messina schiera in campo per la palla a 2 Melli, Delaney, Shields, Datome e Hines. I 5 per una TVB a ranghi ridotti, invece, sono Poser, Bortolani, Casarin, Chillo e Jones. Aprono la partita le triple di Chillo e di Jones, a cui rispondono Shields, Delaney e Hines (7-6). Le mani sono caldissime dall’arco per TVB e dopo le triple di Bortolani, seguite dai canestri di Shields e Melli, Casarin infila la bomba del vantaggio Treviso (14-15). Per Milano si sbloccano anche l’ex Davide Alviti e Hall, mentre Casain continua a macinare punti (27-20). Il primo quarto – che ha visto scendere in campo anche i giovanissimi Faggian, Buzzavo e Vettori – si chiude sul 36-20 dopo i punti di Rodriguez, Mitoglou e Ricci.
Mitoglou allunga per Milano e Bortolani si riaccende per Treviso, ma Datome, Hines e Melli portano il punteggio sul 52-25, dopo i primi due punti di Leonardo Faggian. Interrompe il break firmato Biligha, Melli e il solito Shields un bel canestro di Enrico Vettori, per il 58-27. Alviti, Shields e Biligha sono troppo per l’energia della formazione “incerottata” di TVB, ma Casarin continua a mettere in mostra il proprio talento e segna per il 66-29. A Biligha seguono i punti di Chillo e l’and one di Poser che fa impazzire la panchina, mandando le squadre negli spogliatoi sul 69-34.

L’avvio di secondo tempo vede protagonisti ancora una volta Mitoglou e Datome, mentre per il team trevigiano sono Casarin e Bortolani a prendersi la squadra sulle spalle (78-43, Bortolani 16). Fa il suo esordio in campo anche Alberto Pellizzari, mentre Shields e Delaney realizzano il +40 (83-43). Un bel canestro di Poser e un jumper di Chillo regalano un miniparziale di 4-0 a TVB, che chiude il terzo parziale sotto 86-47 dopo una tripla di Alviti.
Ai canestri di Hines, replica Casarin con la bomba dell’89-50. Nella seconda metà di quarto quarto è un continuo botta e risposta tra i giocatori di Milano e i giovani prospetti di TVB: Pellizzari con l’appoggio su assist di Faggian e una bella penetrazione, lo stesso Faggian, nuovamente Vettori e Edoardo Ronca al suo esordio. Termina quindi sul punteggio di 108-60 la corsa di Treviso Basket in questa Discovery+ Supercoppa 2021.
Ora testa alla prima di campionato, domenica 26 di settembre alle ore 19.00 al PalaFerraris di Casale Monferrato contro Tortona. Per quanto riguarda la Basketball Champions League, invece, la prima sfida sarà casalinga, contro il VEF Riga il 5 di ottobre.

Tutte le interviste sono disponibili sulla pagina facebook di Treviso Basket.

(Foto credits: Ciamillo)