DE’ LONGHI TREVISO – OPENJOBMETIS VARESE 94-103

DE’ LONGHI: Logan 18 (3-4, 4-10), Russell 16 (5-12, 0-1), Vildera 9 (4-5), Imbrò 2 (0-1, 0-3), Chillo 5 (0-0, 1-2), Mekowulu 18 (5-6), Sokolowski 12 (2-5, 2-5), Akele 8 (4-6, 0-2), Lockett 6 (1-3, 1-2). Ne: Bartoli, Piccin. All.: Menetti

OPENJOBMETIS: Beane 13 (4-6, 1-4), Morse 4 (2-3), Scola 24 (4-5, 4-5), De Nicolao 8 (2-3, 1-1), Ruzzier 11 (5-6, 0-1), Strautins 14 (2-3, 2-5), Egbunu 6 (3-9), Ferrero 7 (0-0, 1-2), Douglas 16 (4-4, 2-5). Ne: De Vico. All.: Bulleri

ARBITRI: Vicino, Quarta, Valzani

NOTE: parziali 28-25, 52-46, 77-79. Tiri liberi: TV 22/29, VAR 18/20. Da 2: TV 24/42, VAR 26/39. Da 3: TV 8/24, VAR 11/23. Rimbalzi: TV 25 (9 off., Mekowulu 7), VAR 37 (9 off., Strautins 10). Assist: TV 19 (Russell 6), VAR 15 (Ruzzier 9). Perse: TV 6 (Imbrò, Sokolowski 2), VAR 16 (Ruzzier 4). Recuperi: TV 10 (Logan 5), VAR 4 (Beane 2).

QUINTETTI
Treviso: Russell, Logan, Sokolowski, Akele, Mekowulu
Varese: Ruzzier, Douglas, Strautins, Scola, Egbunu

PRIMO QUARTO
La De’ Longhi Treviso Basket torna sul parquet del Palaverde per la 28^ giornata di campionato contro la Openjobmetis Varese. L’MVP dell’ultima giornata di Serie A Christian Mekowulu si riconferma in grande forma e apre la sfida di oggi con una rubata e una schiacciata in contropiede servita da Russell (2-0). Ruzzier risponde, ma Sokolowski si sblocca immediatamente dall’arco per il 5-2. Al canestro di Strautins, replica Russell per il 7-4. Dopo un’altra rubata, Mekowulu schiaccia in contropiede (9-4), seguito da Ruzzier che con il tap in realizza il 9-6. Botta e risposta tra i lunghi nigeriani Mekowulu ed Egbunu per l’11-8, ma Ruzzier pareggia con un and one in penetrazione. Grazie a un canestro convalidato e al libero supplementare Weezy Russell porta TVB sul 14-11, ma Strautins riavvicina (14-13). Ai canestri di Mekowulu e Akele risponde Scola per il 18 pari. Beane si sblocca dall’arco per il 18-21, ma Logan non ci sta e pareggia a quota 21 tirando da lontanissimo. Lockett, con un bel canestro e fallo, firma il 24-21 di Treviso Basket, seguito da una rubata di Logan e dal canestro di Vildera dopo una serie di errori dal campo (26-21). Douglas e Beane realizzano il 26-25, ma il primo periodo si chiude con due liberi per capitan Matteo Imbrò, sul 28-25.

SECONDO QUARTO
Vildera segna il +5, ma con un gioco da 4 Ferrero riavvicina i suoi, 30-29. Chillo, autore del fallo precedente, si fa perdonare con una tripla per il 33-29. A un canestro e un giro in lunetta di Russell, replica Scola (37-31). Sokolowski corregge Russell in contropiede, ma Douglas risponde immediatamente per il 39-33. Vildera allunga e Scola d’esperienza porta a casa altri 2 punti (24 per lui oggi), per il 41-35. Dopo un giro in lunetta di Beane, ancora Sokolowski torna a segnare con una tripla allo scadere dei 24 su bell’assist di Russell (44-37). E’ nuovamente Scola il punto di riferimento dell’attacco varesino, che con una tripla realizza il 44-40. Akele tenta l’allungo, ma Egbunu schiaccia il 46-42. Il professor David Logan con un’altra delle sue triple da lontanissimo firma il 49-42. Russell conquista altri due punti (51-42), ma TVB non riesce a “monetizzare” sulla stoppata di Mekowulu su Egbunu. Liberi per Scola da una parte e Russell dall’altra per il 52-44. Le formazioni vanno negli spogliatoi sul 52-46, dopo il tap in di Beane.

TERZO QUARTO
Nell’avvio di terzo quarto, Ruzzier torna a segnare in penetrazione (52-48). Servito dopo un bel giro di palla, Logan infila un’altra tripla, firmando il 55-48. Al canestro di Douglas, risponde Akele per il 57-51. Egbunu, Strautins e Scola piazzano il parziale che permette a Varese di conquistare il vantaggio, 57-59. Con i giri in lunetta di Mekowulu e Chillo, la formazione di coach Menetti si riporta avanti 60-59, ma Strautins e Ferrero firmano il 60-64. Controparziale di TVB, che con Mekowulu e Logan realizza il 69-64. Al canestro e fallo di De Nicolao, replica Logan con un bell’appoggio (71-67). Canestro convalidato a Morse che si iscrive a referto, ma con altri due liberi di Mekowulu che conquista il rimbalzo offensivo sull’errore di un compagno firma il 72-69. Al canestro di Beane, replica ancora Mekowulu (74-71). Douglas pareggia dai 6.75 e Ferrero segna il libero del 74-75. Lockett segna una tripla pesante, ma Douglas realizza ancora una volta la parità (77-77). Beane ruba la palla sulla rimessa e segna allo scadere del quarto il 77-79.

QUARTO QUARTO
A un libero e un bel canestro di Vildera, seguono i due punti di Morse per l’80-81. Akele schiaccia in contropiede servito da Russell e infiamma i pochi del Palaverde (82-81). Russell realizza per l’84-81, ma De Nicolao, Strautins e Scola puniscono da 3, guadagnando l’84-90. Ai liberi di Sokolowski, segue ancora Scola lasciato da solo sull’arco (4/5 da 3 per lui oggi), 86-93. Strautins attento vola a recuperare il rimbalzo sul proprio errore e guadagna un giro in lunetta per il +9 (86-95). Logan con il runner riavvicina, ma De Nicolao oggi è in gran forma e segna l’88-97. Ai liberi di Russell, risponde Ruzzier aiutato dal ferro (90-99). Mekowulu riesce a segnare nel caos, ma Douglas a 1 minuto dalla fine piazza il canestro del 92-101 e spegne le speranze di TVB. La partita si chiude con il liberi di Douglas e un canestro di Sokolowski, per il 94-103.

Si interrompe qui, dunque, la striscia di vittorie consecutive della De’ Longhi Treviso Basket. Coach Menetti e i suoi torneranno in campo mercoledì 21 per il recupero della sfida con la Virtus Bologna.

(foto: Gregolin)