UNDER 13 ELITE, UNIVERSO TREVISO BASKET 38 – 61 BASKET FAVARO

(9-23 / 22-36 / 29-52 / 38-61)
Bandiera 11, Berto 6, Vettorello 6, Codemo 3, Zanetti 2, Sponchiado 5, De Marchi 2, Chiesura 3, Schio, Sechi, Borina, Racovita. 

Partita difficile contro un avversario di gran valore, giocata alla pari solo per due quarti.
Come spesso succede contro squadre aggressive e preparate tatticamente ci facciamo sopraffare a livello mentale nei primi minuti di gara. Perdiamo molti palloni sui raddoppi, palloni che gli avversari possono trasformare in facili canestri.
Affrontare una gara intera partendo con un divario di 10 punti non è cosa facile, considerando anche la scaltrezza, rapidità e precisione degli avversari.
Reagiamo parzialmente nel secondo periodo. Attacchiamo la zone-press con più calma e utilizzando qualche passaggio in più arriviamo a conclusioni più semplici anche da sotto.
Nel terzo periodo continuiamo a costruire e costringiamo Favaro a spendere molti falli per fermare le nostre iniziative. Purtroppo a poco serve subire falli attaccando il canestro se poi non si realizzano i tiri liberi: 7/33 a fine gara. Favaro dal canto suo è più concreta e approfitta di ogni singola disattenzione difensiva per allungare ancora un po’.
Il +23 del terzo periodo rimane tale nel quarto, a riprova del fatto che a corrente alternata qualcosa riusciamo a produrre; ancora troppo poco per pensare d’impensierire avversari di questo livello.